Il fortunato incontro con il brand Gianna Meliani

Correva l’anno 2003 quando, ancora ignaro dell’esistenza di Gianna Meliani (GM), iniziai ad esplorare Londra spinto dalla passione per la moda e dalla curiosità di vedere e confrontarsi rispetto al mondo.

Quindi via a scoprire lungo New Bond Street, Old Bond Street, Covent Garden, Brompton Cross e Kings Road, Nottinghill, per poi finire ai grandi magazzini Harvey e Nichols (le folgoranti vetrine) e l’immancabile Harrods.

E fu proprio da Harrods, nel reparto calzature donna, che ho notato questo brand made in Italy con quel sapore cosi “Londonish”

Quando si vede una calzatura GM se apprezza l’eclettica semplicità.

Detto cosi è un contrasto bello e buono ma è questo che rende una scarpa GM cosi alla moda:

il contrasto che c’è tra le linee semplici e femminili e i materiali ricercati con uno sguardo alle tendenze future ed un’interpretazione decisamente retrò

Infatti in tutte le calzature GM si può riconoscere un richiamo agli anni 60′.

La calzata prima di tutto

La collezione GM e’ ricca di forme, di varietà di tacchi, e di abbinamenti di materiali.

Dalle piume di struzzo al velluto, al glitter e non per ultime le ciabattine in visione, ma la loro grande prerogativa è la calzata.

E credetemi, parola di shoes designer, non è banale riuscire a mettere a punto il comfort su forme cosi femminili.

Proponiamo GM da 5 stagioni. la nostra selezione si basa prima di tutto sui seguenti modelli:

decolletè e chanel tacco 100 stiletto, che sfila la caviglia in modo estremamente sexy, proposti in nappa nera (un continuativo) in velluto l’inverno scorso, o in glitter.

Su questo riteniamo che le nostre proposte GM possano garantire un comfort unico rispetto alla linea della scarpa.

Chi di voi non ha desiderato una serata in tacchi a spillo senza soffrire? GM è la soluzione.

Inoltre non può mancare una proposta su tacchi più bassi dal 50/60 fino al 20/30, ma con GM abbassare il tacco non significa perdere di femminilità.

Scarpa Gianna Meliani glitter

In arrivo

  • Ballerine in vari materiali nappa e velluto
  • sandali molto accollati, di ispirazione BIBA London (designer in voga negli anni 60/70)
  • decollete’ aperto ai lati in nappa e raso.

Stay Tuned….